La scelta dei mobili per l’arredamento cucina Roma

Arredamento cucine Roma

La cucina è la stanza più vissuta della casa e per le donne anche la più importante. Pensando alla scelta dell’arredamento cucina Roma, si pensa per prima cosa agli elettrodomestici, ma anche i mobili hanno la loro importanza, non solo per l’estetica o lo stile, ma sopratutto perché devono essere molto resistenti e capienti.

Quando scegliamo la cucina Roma assicuriamoci che tra i mobili a terra ve ne sia uno di abbastanza ampio per i contenitori dell’immondizia, magari proprio quello sotto al lavandino, prestiamo attenzione anche ai cassetti, quelli piccoli devono essere sufficientemente grandi per contenere le posate.

Soluzioni per l’arredo cucine Roma

Cucina moderna

Arredamento cucina Roma

Solitamente nei mobili da terra della cucina si conservano piatti, bicchieri, piccoli elettrodomestici, pentole varie e vassoi, per questo è importante che siano abbastanza grandi e comodi.

Se per l’arredamento cucina abbiamo lo spazio per un mobiletto angolare accertiamoci di avere una griglia estreibile, risutlerà più comodo prendere e riporre quello che si trova sul fondo del mobile.

Mentre i pensili più alti della cucina sono destinati alla dispensa, la loro dimensione è importante, così come il numero di ripiani che contengono. Alcune cucine dispongono di mensole aperte o chiuse, la scelta dipende non solo dall’estetica ma anche dall’utilizzo che pensiamo di farne, sicuramente molto belle e utili se si ha lo spazio.

Gli stili di arredamento cucina Roma

Arredamento cucina classico

Arredamento cucina Roma

Se scegliamo uno stile moderno per i mobili della cucina Roma, possiamo puntare sui colori o magari avere una vetrinetta satinata, solitamente le cucine moderne Roma hanno mobili robusti ma di misurazioni standard, sarà nostra premura adattare i mobili alla cucina scelta.

Se preferiamo uno stile più classico per l’arredamento cucina Roma non mancano le possibilità di stile, da quello rustico, quello antico o magari quello romantico, in questo caso i mobiletti saranno di legno scuro o legno naturale al massimo dipinti di bianco, la cucina diventerà un ambiente caldo e cucinare riporterà alla memoria i ricordi della cucina della nonna.

Tra le cucine classiche Roma è possibile scegliere i modelli con isola o penisola, acquisteremo spazio in più sia sul piano di lavoro che per riporre le cose, con la maggior disponibilità di mobiletti.

Valutazioni per la scelta dell’arredo cucina

Arredo cucina moderno

Arredamento cucina Roma

Tra le considerazioni da fare quando scegliamo i mobili per l’arredamento cucina Roma rientra sicuramente il materiale, anche tra le cucine classiche si possono scegliere quelle in legno massello e quelle in legno lamellare, entrambe le tipologie di legno sono robuste, anche se a costi nettamente diversi.

Infine è bene se abbiamo una cucina open, o che si apre sul salotto o sulla sala da pranzo che lo stile risulti omogeneo in tutta la casa.